Home / Agenda Eventi / Grumento Nova: “L’economia del petrolio e il lavoro”, presentazione del libro di Davide Bubbico


telegram-gazzetta-val-dagri telegram-gazzetta-val-dagriOK

1998-0 Petrolio in Basilicata_cop_14-21_14-21

Grumento Nova: “L’economia del petrolio e il lavoro”, presentazione del libro di Davide Bubbico

Si terrà oggi martedì 29 marzo 2016 alle 17.30 nella Salone Castello San Severino di Grumento Nova la presentazione del libro “L’economia del petrolio e il lavoro” di Davide Bubbico promossa dal Circolo Legambiente Val d’Agri.

Il volume è il risultato di un lavoro di diversi anni che in parte ha preso spunto dalla realizzazione di tre rapporti sulle problematiche occupazionali, economiche e sindacali di cui sono stati committenti la Fiom Basilicata, la Filctem Potenza e la Cgil Basilicata, nel 2009, nel 2012 e ancora nel 2013.

Il primo rapporto del 2009 è quello che ha introdotto la richiesta della clausola sociale all’interno di un contratto di sito come poi avvenuto con la sottoscrizione del Patto di Sito del 5 ottobre 2012. Il Terzo rapporto è alla base dell’accordo sindacale del 6 agosto 2014 che invece ha affermato la necessità di un contratto integrativo per i lavoratori dell’indotto Eni della Val d’Agri.

Interverranno Ennio Di Lorenzo segreteria Legambiente Basilicata Onlus, Giuseppe Guarino  presidente comitato promotore fondazione di comunità lucana Mallet, Davide Bubbico autore del libro e Marco De Biasi segreteria Legambiente nazionale Onlus.

#STOPTRIVELLE  #VotaSI


sagra-del-fagiolo-sarconi

Leggi anche..

12522995_1216936971667848_1520261358334678770_n

Domenica 17 a Villa d’Agri la SIMAR Volley Val d’Agri scende in campo

Dopo l’entusiasmante vittoria ottenuta a Matera la scorsa settimana, la SIMAR VOLLEY  VAL D’AGRI torna ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Conosci la nostra pagina Facebook?

Ci trovi delle informazioni aggiornate su tutto quello che succede in Val d’Agri.

Per dirci grazie, se vuoi, lascia un Mi Piaci!!

Se non riesci il Widget della pagina Facebook Clicca Qui