Home / Petrolio in Val d'Agri / Tempa rossa a zero ambiente Total dice sì al progetto


telegram-gazzetta-val-dagri telegram-gazzetta-val-dagriOK
1453143206985.jpg--total_tempa_rossa

Tempa rossa a zero ambiente Total dice sì al progetto

«La Total ha riconosciuto le prescrizioni sancite nella delibera di giunta regionale del 22 dicembre scorso» sul «punto zero ambientale, sociale e territoriale» relativo al centro oli di Tempa Rossa ed «ha garantito il finanziamento per intero (con una anticipazione immediata di circa il 40%) dell’intero costo del progetto».

Lo ha reso noto l’assessore all’ambiente della Regione, Aldo Berlinguer, attraverso l’ufficio stampa della giunta: «Le procedure individuate – ha spiegato – sono finalizzate a garantire che il ‘punto Zero ambientale, sociale e territorialè di Tempa Rossa possa essere elaborato e realizzato dalle migliori strutture scientifiche, previa indagine di mercato e procedura di selezione ad evidenza pubblica. Ciò non solo in considerazione delle ricadute che lo stesso ha sul territorio e della sua importanza per la tutela della salute dei cittadini lucani ma perchè un progetto di simili dimensioni, per di più realizzato con risorse private, non può che essere affidato mediante gara pubblica.

In Basilicata esistono varie strutture più che idonee a realizzare queste attività con grande professionalità e specifiche competenze, a partire dal nostro Ateneo e dal Cnr. Nessuno lo può mettere in dubbio e sono convinto che essi sapranno cogliere la sfida confrontandosi con altri enti e con un mercato in continua evoluzione. Il bando – ha concluso Berlinguer – ha come unica finalità quella di scegliere la migliore proposta possibile vista la delicatezza del tema e la complessità delle attività da svolgere, utili a garantire la salute dei cittadini e la tutela del paesaggio e dell’ambiente».

FONTE: GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*