martedì , 23 Luglio 2019
Home 3 Amministrazione Comunale di Sarconi 3 Sarconi: Fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo
Sarconi: Fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo

Sarconi: Fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo

Il diritto allo studio è un diritto sancito costituzionalmente. Considerato che molte famiglie non versano in condizioni economiche tali da permettere ai propri figli di istruirsi, lo Stato italiano ha inteso predisporre degli interventi per sostenere questo diritto. Tra i provvedimenti adottati rientra a pieno la fornitura gratuita, in forma totale o parziale, di libri di testo per quegli studenti appartenenti a famiglie meno abbienti individuate sulla base di parametri ISEE.

La Giunta Regionale di Basilicata con DGR n. 1189 del 01.10.2014 ha disposto interventi per il Diritto allo Studio, mediante erogazione di contributi per la fornitura gratuita o semigratuita di libri di testo scolastici ( Legge 23.12.1998, n.448-art.27), relativi all’anno scolastico 2014/2015, a favore di studenti residenti nella Regione Basilicata, frequentanti le classi della Scuola Secondaria di 1° e 2° grado in Istituti e Scuole Statali e Paritarie.
CONDIZIONI
– economiche: aver posseduto nell’anno 2013 una condizione economica familiare, consistente in un ISEE ( Indicatore Situazione Economica Equivalente) non superiore a € 11.305,72.
MODELLO DI DOMANDA
Il modello di richiesta è reperibile presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Sarconi o scaricabile da qui;
Lo stesso deve essere compilato, sottoscritto da parte di uno dei genitori (o di chi ne fa le veci) dell’alunno/a per il quale si chiede il beneficio, e trasmesso all’Ufficio Protocollo del Comune entro e non oltre il 21 Novembre 2014.
Il modello potrà essere compilato e sottoscritto anche dall’alunno maggiorenne.
DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE ALLA DOMANDA
1. Attestazione ISEE 2014( periodo di imposta anno 2013);
2. Fotocopia documento di riconoscimento in corso di validità;
dovrà essere presentata:
3) idonea documentazione attestante la spesa sostenuta per l’acquisto dei libri di testo. Per la suddetta documentazione deve
intendersi:
– una fattura commerciale emessa dal venditore, recante l’elenco dei libri di testo acquistati, debitamente quietanzata;
– oppure una nota , con allegato scontrino di cassa, recante l’elenco dei libri di testo acquistati, sottoscritta dal venditore;
TIPOLOGIA DI SPESA
Il rimborso totale o parziale dell’onere sostenuto è limitato all’ammontare della spesa per l’acquisto dei libri di testo adottati con apposite deliberazioni dei Consigli di Classe e/o di Istituto della scuola frequentata dallo/a studente/ssa;
E’ esclusa dal rimborso la spesa per l’acquisto di dizionari, atlanti e simili.
IMPORTO A RIMBORSO
L’importo del rimborso dei libri sarà differenziato in dipendenza ai fondi assegnati dalla Regione Basilicata.
INFORMAZIONI E CHIARIMENTI:
Il Sig. Fortunato- Responsabile del Servizio Amministrativo- è a disposizione per ulteriori informazioni.

Avviso 2014-2015             Modulo di richiesta

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

*